Teniamoli d’occhio #2: Railcars

Chi: Railcars

Dove: San Francisco, U.S.A.

Cosa: Cities vs Submarines 7″ (Gold Robot Records, 2008)

Perché: I Railcars sono il progetto musicale di Aria C. Jalali; l’esordio discografico a nome Railcars avverrà a breve con il 7″ “Cities vs Submarines” (che potete preordinare sul sito della Gold Robot), registrato da James Stewart (Xiu Xiu) nella sua cucina. Ed è proprio al gruppo di Stewart (ma, per certi versi, anche ai Frog Eyes) che si pensa quando si ascoltano le brevi composizioni di Aria C. Jalali, nelle quali la melodia è affossata da un muro di drum machine, sintetizzatori, pedali, chitarre e feedback. In un brano, “Concrete Buildings”, viene addirittura evocato lo spirito lo-fi di Libraness, il mai dimenticato (dal sottoscritto) progetto solista di Ash Bowie dei Polvo.

Audio: MP3 RailcarsThere Is Ice; It Is Blue

Per avere maggiori informazioni sui Railcars: MySpace

About these ads

2 pensieri su “Teniamoli d’occhio #2: Railcars

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...