Brian Borcherdt

Non è una novità che il sottoscritto ami la musica malinconica e introspettiva. Sono perennemente alla ricerca di artisti che mi possano emozionare e che mi accompagnino nei miei lunghi periodi di autocommiserazione.
E’ proprio durante una di queste ricerche che mi sono imbattuto in Brian Borcherdt, ai più noto come tastierista della band canadese Holy Fuck, ma titolare di un progetto solista degno di nota.
Armato di chitarra acustica Brian si è chiuso nel soggiorno di Josè Miguel Contreras dei By Divine Right e con l’ausilio di quest’ultimo ha registrato i 7 brani che compongono l’E.P. “Coyotes”, recentemente pubblicato dall’etichetta Hand Drawn Dracula.
Ascoltando l’E.P. sembra proprio di essere in quel soggiorno e di condividere con Brian la sua sofferenza e fragilità. Non ascoltavo canzoni così tristi ed oscure da molto tempo, “Coyotes” è un disco da custodire in un angolo della vostra cameretta, accanto ai capolavori dei Red House Painters e degli American Music Club.

MP3 Brian BorcherdtEvil Twin
MySpace: Brian Borcherdt
Compra Brian Borcherdt – Coyotes: iTunes
BB

9 thoughts on “Brian Borcherdt

  1. Pingback: And now for something completely different: i miei album ed E.P. dell’anno « Happy Days Are Here Again

  2. Pingback: Postdata « Happy Days Are Here Again

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...