Great Albums Of The Past: Come – Don’t Ask Don’t Tell

Il famigerato Don’t Ask Don’t Tell (Beggars Banquet, 1994), vetta massima, per molti, della parabola Come. Thalia Zedek mangia rabbia ed afflizione, poggiando la voce su musiche contratte da tinte nere, sparpagliate fra blues e dramma incombente. L’incipit, “Finish Line“, è un’invocazione luttuosa ed incazzata, “Let’s Get Lost” vive di orge sonore immerse in reiterazioni vocali, “German Song” ed “Arrive” rasentano il concetto di slow core codeiniano sfidando l’emotività. Poi ce ne sarebbero altre sei (fra cui la seminale “Wrong Side“) che costringono, ancora oggi, all’acquisto obbligato dell’album.

MP3 Come- Finish Line

MP3 ComeLet’s Get Lost

MP3 ComeGerman Song

MP3 ComeArrive

WebSite: Come (Matador Records)

Come

Share

Annunci

Tre di tre (non necessari ma gradevoli)

BellafeaCavalcade (Southern Records)
Gergalmente post punk, con la preziosa aggiunta di una Heather McEntire a tratti immersa nella venerazione della Thalia Zedek periodo Come (con meno talento e cerebralismo). Ad accompagnarla trame essenziali, emotive ed intime anche nella frenesia. Un po’ come insegnava certa Touch And Go.

Gregory & The HawkMoenie And Kitchi (Fat Cat)
Folkettino poppettizato con il termine melenso sempre pronto a sbucare. Fortunatamente salta fuori di rado e l’inevitabilmente deliziosa Meredith Godreau riesce a realizzare un passatempo cantautorale fresco e chiaro. Senza cercare inutili colpi di scena.

ParheliaOceans Apart (Autoprodotto)
Irlandesi, alla seconda prova discografica, confermano le impressioni del precedente “First Light”. Post rock in stile canonico, privo di arzigogoli introduttivi o conclusivi. Arrivano subito al punto, con meno malinconia della massa deambulante. Pregio non secondario.

MP3 BellafeaDepart (I Never Knew You)
MySpace: Bellafea

MP3 Gregory & The Hawk Grey Weather
MySpace: Gregory And The Hawk

MP3 ParheliaStorm Warning
MySpace: Parhelia

Gregory And The Hawk